06 58233159

BISTROT

logo-new

Nel rispetto della tradizione ma con un’attenzione notevole all’innovazione, “Cose Buone dal Forno” offre un’ampia varietà di scelta di prodotti cucinati con l’uso delle migliori materie prime per dei prodotti di altissima qualità.

IL MENU’ DI TUTTI I GIORNI

Primi piatti
Carbonara (pasta, guanciale, pecorino, pepe, uova)
Amatriciana (pasta, guanciale, peperoncino, pomodoro, pecorino)
Gricia (pasta, guanciale, pecorino, pepe)
Ragù (pasta, pomodoro, ragù, cipolle, sedano, pepe)
Pomodoro e basilico (pasta, pomodoro, basilico, olio)
Risotto radicchio e grand marnier (risotto, radicchio, Grand Marnier)
Tonnarelli pancetta e pistacchi (tonnarelli, pancetta, pistacchi)
Lasagna (sfoglia, parmigiano, pomodoro, ragù, besciamella)
Pomodori al riso (pomodori, riso, parmigiano, prezzemolo, pepe)
Primi del giorno (esposti sulla lavagna)

Secondi piatti
Bistecca di manzo, Tagliata di manzo, Grigliata mista, Tagliata/petti di pollo, Rombo con patate, Salmone/Pesce spada alla griglia con patate, Melanzane alla parmigiana, gateau di patate

Contorni
Carciofi, Spinaci, Cicoria, Patate al forno, Insalata

Ultime News

Pane a lievitazione naturale

gennaio 26th, 2016|0 Comments

Il pane a lievitazione naturale ha degli indubbi vantaggi sia da un punto di vista organolettico che nutrizionale. Viene infatti anche raccomandato dai dietisti in caso di manifeste intolleranze ai prodotti commerciali. Profumi e gusto [...]

Cannoli siciliani super

gennaio 26th, 2016|0 Comments

I cannoli siciliani sono una prelibatezza della tradizione dolciaria siciliana, esportata in tutto il mondo. Si possono trovare nelle pasticcierie durante tutto l’anno, anche se erano solitamente preparati durante il Carnevale. Procedimento Formate una fontana [...]

La migliore ricetta per la pizza

gennaio 26th, 2016|0 Comments

Tradizionalmente l’origine della pizza bianca romana si fa risalire a un’esigenza degli antichi fornai della capitale che, per conoscere la temperatura dei loro forni, infornavano l’impasto per testarne il calore. Naturalmente non potevano immaginare che [...]